BLOG - Il mio viaggio a Firenze: Ponte Vecchio

Il mio viaggio a Firenze: Ponte Vecchio

Se ci pensate le città più belle del mondo sono attraversate da un fiume.
Mi trovo a Firenze, e Ponte Vecchio è una tappa obbligatoria per chi vuole visitare la città.
Ponte Vecchio attraversa il fiume Arno nel suo punto più stretto.

Costituisce un esempio di architettura unica, in quanto, la sua struttura rappresenta il proseguimento della strada. E’ costituito da tre valichi ad arco ribassato, con il passaggio fiancheggiato da due file di botteghe artigiane, ricavate in portici chiusi.

Ai quattro angoli del ponte corrispondevano quattro torri che ne controllavano l’accesso: di queste però oggi resta solo la Torre dei Mannelli, mentre la Torre dei Rossi-Cerchi fu ricostruita dopo le esplosioni del 1944.

Per combattere lo stress, per migliorare l’umore o semplicemente per rilassarsi, consiglio a tutti una passeggiata in questa zona della città perchè è qualcosa di magico!

il mio viaggio a firenze: ponte vecchio