BLOG - M’ama o non m’ama?

M’ama o non m’ama?

Fiore, dono di natura recante bellezza al pianeta e che diventa dono all’amata dama da parte dell’uomo.
Nel linguaggio dei fiori le margherite simboleggiano innocenza giovanile, libertà dalla corruzione e dal peccato.
Associamo le margherite a verdi prati alpini e montagne illuminate dal sole estivo.

Il tavolo Flower Pot Margherita by Potocco regala quella freschezza all’ambiente come solo una brezza alpina può fare…
Claudio Villani

Prodotti:
Tavolo Flower Pot Margherita

m’ama o non m’ama?
Verso la fine degli anni ‘80 la NASA condusse uno studio approfondito sulla capacità delle piante da appartamento di purificare l’aria.

Dalla ricerca emerse un risultato molto interessante: le piante non solo sono in grado attraverso la fotosintesi clorofilliana di assorbire anidride carbonica e di rilasciare ossigeno, ma molte di esse riescono a neutralizzare sostanze organiche volatili (VOC) spesso presenti nelle nostre abitazioni grazie a degli enzimi detti metilotrofi. Vi sono diverse piante indicate a purificare l’aria di casa nostra, le mie preferite:
m’ama o non m’ama?
Spatifillo

Questo giglio è imbattibile nella lotta dei più comuni composti organici volatili, quali il benzene, la formaldeide e il tricloroetilene ma risulta efficace anche con toluene e xilene.


m’ama o non m’ama?
Dracena

Grazie alle sue bordature di un rosso intenso, la dracena aggiunge sicuramente un tocco di colore ai nostri ambienti ed il suo arbusto può crescere per diversi metri. E’ l’ideale per combattere sostanze come lo xilene, il tricloroetilene e la formaldeide, che possono essere presenti in lacche o vernici.